Borgo delle Rose

Borgo delle Rose - La cantina

La qualità: un valore radicato nell’amore per la terra.

In un territorio unico, caratterizzato dai suoli pietrosi e ben drenati dei “Magredi”, termine che designa un drappo di terreni di origine alluvionale situati nel versante occidentale dell’Alta Pianura friulana, Ivana Cimolai, secondogenita di Armando e Albina Cimolai, fondatori della Cimolai S.p.A. e dell’omonimo gruppo industriale, decide nel 1993 di trasformare l’amore per la terra e i suoi frutti in azienda agricola, dando vita a Borgo delle Rose, tenuta di 400 ettari ai piedi delle Prealpi Carniche, di cui 70 messi a vite.

Borgo delle Rose - Scopri le nostre collezioni di vini

Da allora, grazie alla posizione felice, che consente ai raggi del sole di accarezzare il terreno da tutti e quattro i punti cardinali, al sapere di enologi preparati e al saper fare di viticoltori esperti, Borgo delle Rose rinnova ogni anno l’incantesimo del buon vino. Complice, un microclima ideale, in cui i venti che soffiano da Nord sono mitigati dalle brezze che spirano dal vicino Mare Adriatico.

Le collezioni di Cabernet Franc IGT, Chardonnay IGT, Sauvignon IGT, Pinot Grigio DOC, Refosco dal Peduncolo Rosso IGT, Merlot IGT, Prosecco Extra Dry DOC, Prosecco Rosé DOC, Ribolla Gialla ferma IGT e Ribolla Gialla Spumante Brut firmate Borgo delle Rose nascono da un lavoro appassionato e scrupoloso, che parte dalla selezione dei vigneti più adatti alle peculiarità di queste terre e giunge alla produzione vera e propria nelle cantine. Coniugando piacevolezza, equilibrio, raffinatezza e abbinabilità, i vini di Borgo Delle Rose coltivano l’ambizione di trasparire dai calici di chi sa riconoscere la qualità.